Notizie in breve


NUOVO BANDO PER LA CONCESSIONE DI BORSE DI STUDIO A.S. 2019-2020

La Fondazione Francolini Franceschi rende noto di aver predisposto un nuovo bando per la concessione di 2 studio del valore di Euro 1.000,00 (Euro mille/00) cadauna.

Finalità
Il vigente Statuto approvato con determinazione del Direttore Generale degli Affari Istituzionali e Legislativi della Regione Emilia Romagna n. 9036 del 06 luglio 2012, statuisce che la Fondazione, che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, svolge attività socio assistenziali, educative, formative e scolastiche nei confronti dei minori e dei giovani che si trovino in condizioni di bisogno o di disagio, presenti nel territorio del Comune di Santarcangelo di Romagna e/o dei Comuni che partecipano alla gestione associata dei servizi sociali con lo stesso Comune. Per tali finalità, un gruppo di ristoratori Santarcangiolesi ha messo in campo, lo scorso mese di agosto, un evento dal titolo “vieniacenaperme?” con l’intento di trascorrere una serata per raccogliere risorse da destinare a borse di studio per studenti della nostra Città.

Destinatari
Potranno presentare domanda per richiedere la concessione della borsa di studio gli studenti frequentanti gli anni successivi al primo di un regolare Corso Universitario in territorio Italiano per l’anno scolastico 2019-2020, residenti nel Comune di Santarcangelo di Romagna, che soddisfino il requisito economico di partecipazione previsto al punto seguente e che abbiano sostenuto tutti gli esami previsti nel piano di studi dell’anno accademico precedente a quello frequentato.

Requisiti di partecipazione
I potenziali beneficiari verranno individuati avendo a riferimento la situazione economica riferita all’ISEE università in corso di validità e per quanto riguarda lo studente ed aver sostenuto gli esami previsti nel piano di studio per gli anni accademici successivi al primo. Per avere diritto all’erogazione della borsa di studio l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente ISEE università in corso di validità, eventualmente integrato con il Modello ISEE corrente, del nucleo famigliare del richiedente non potrà essere superiore ad Euro 15.000,00 (Euro quindicimila/00). Per l’assegnazione delle borse di studio occorre aver conseguito una valutazione media negli esami sostenuti nell’anno accademico precedente a quello frequentato di almeno 18/30 (o votazione equivalente qualora diversamente espressa. Ai fini dell’accoglimento della domanda, il valore dell’indicatore sopra citato (ISEE università) dovrà essere obbligatoriamente calcolato (e riportato sul modulo di domanda) compilando la Dichiarazione Sostitutiva Unica presso i Centri di assistenza fiscale o la Direzione provinciale dell’INPS.
Si precisa che il valore ISEE indicato, eventualmente integrato con il Modello ISEE corrente, dovrà essere in corso di validità alla data della sottoscrizione della domanda di borsa di studio.

Importo e numero dei contributi erogabili
Il numero delle borse di studio erogabili è pari a due e l’importo di ciascuna borsa di studio è stabilito in Euro 1.000,00 (euro mille/00). Il termine entro il quale verrà consegnata e ritirata la borsa di studio sarà comunicato tramite lettera entro il 30.04.2020. L’elenco degli aventi diritto alle due borse di studio verrà pure pubblicato sul sito web della Fondazione e sul sito web del Comune di Santarcangelo di Romagna. La Fondazione non si assume alcuna responsabilità per lo smarrimento di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del richiedente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda.

Modalità e termine di presentazione delle domande
Le domande andranno redatte in forma chiara e leggibile su apposito modulo e rese in autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000 relativamente ai dati inerenti gli aspetti conoscitivi dello studente, del richiedente e la situazione economica. Il bando ed il modulo di domanda sono disponibili presso la sede della Fondazione Francolini Franceschi, previo appuntamento telefonico e/o per e mail, ovvero scaricabili sul sito web della Fondazione stessa e sul sito web del Comune di Santarcangelo di Romagna.
Le domande compilate vanno presentate, entro il termine perentorio delle ore 12,00 del 31.03.2020, in originale a mano presso la sede della Fondazione, o per posta raccomandata A/R. Le domande possono essere inviate anche a mezzo e mail e/o posta certificata entro la stessa scadenza, in tal caso però l’originale dovrà essere comunque consegnato anche nei successivi dieci giorni presso la sede della Fondazione, a pena di esclusione. Per la spedizione postale farà fede la data di ricevimento della raccomandata da parte della Fondazione. Nel caso di consegna per interposta persona, unitamente alla domanda dovrà essere pure prodotta una copia del documento di identità della persona incaricata. Le domande pervenute e/o presentate oltre i suddetti termini non saranno accolte.

Termine per la conclusione dell’istruttoria e formulazione della eventuale graduatoria di merito
Le domande pervenute e/o consegnate nei termini, saranno esaminate, entro la scadenza del 20.04.2020, da una apposita commissione composta dal Presidente della Fondazione o suo delegato, dall’Assessore ai Servizi Scolastici e dall’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Santarcangelo di Romagna e/o loro incaricati, dall’Assistente Sociale competente per territorio, da un rappresentante della Caritas Parrocchiale di Santarcangelo e da un rappresentante dei ristoratori che hanno promosso l’iniziativa e dal un rappresentante della Pro Loco di Santarcangelo di Romagna. Le funzioni di segretario verbalizzante, saranno svolte dal Segretario della Fondazione. Qualora le domande pervenute e/o consegnate fossero in numero superiore alle borse di studio da assegnare, ossia a quattro, la predetta Commissione formulerà una graduatoria di merito, sulla base della sommatoria di punteggi assegnati secondo i criteri appresso indicati. Le richieste saranno valutate singolarmente secondo la seguente tabella: a) Punti 6, con votazione di almeno 18/30 e punti 10 con votazione 30/30. Con punteggi intermedi si procederà in misura proporzionale. b) In base al grado di difficoltà dell’università frequentata, ciascun Commissario attribuirà a suo insindacabile giudizio un punteggio da un minimo di punti 1 ad un massimo di punti 2. c) In base alla situazione economica, verrà attribuito un punteggio minimo di punti 1 per reddito ISEE pari ad Euro 15.000,00 ed un punteggio massimo di 5 punti per reddito ISEE pari a 0 (zero). Per reddito intermedi si procederà in misura proporzionale. A parità di punteggio prevarrà la migliore votazione conseguita. In caso di ulteriore parità si procederà al sorteggio alla presenza degli interessati. Ciascun richiedente potrà prendere visione della graduatoria presso la sede della Fondazione, negli orari di apertura al pubblico e/o previo appuntamento. Copia della graduatoria, però con il solo punteggio totale, verrà pure pubblicata sul sito web della Fondazione e del Comune di Santarcangelo di Romagna.

Accertamenti
Ai sensi dell’art. 71 comma 1 del DPR 445/2000 la Fondazione potrà effettuare controlli con ogni mezzo legittimo a disposizione, in tutti i casi in cui vi siano fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni rese dal richiedente in autocertificazione, anche dopo aver erogato la borsa di studio. A tal fine il richiedente dovrà produrre tutta la documentazione che sarà richiesta.

Sanzioni
- amministrative:
Qualora il richiedente presenti dichiarazioni non veritiere o non venga esibita la documentazione richiesta nell’ambito dei controlli previsti, i contributi economici concessi vengono revocati e sarà effettuato il recupero delle somme eventualmente già erogate.
- penali
nel caso di dichiarazione non veritiera, la Fondazione può segnalare all’Autorità Giudiziaria affinché rilevi l’eventuale sussistenza di quei reati che sono perseguibili a termini di legge.

Ricorsi
Eventuali ricorsi da parte dei richiedenti ammessi al beneficio, potranno essere presentati entro 15 giorni dalla data di comunicazione della decisione di ammissione, mentre quelli dei non ammessi al beneficio, potranno essere presentati entro 15 giorni, dalla pubblicazione di apposito avviso presso la sede della Fondazione, direttamente al protocollo della Fondazione negli orari di apertura o tramite raccomandata con A/R e/o tramite PEC.

Informazioni
Per informazioni relative al bando sarà possibile rivolgersi direttamente alla Fondazione, in orari di apertura al pubblico, ossia lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 oppure per posta elettronica o a mezzo telefono 0541621058 (è attiva la segreteria telefonica).

Santarcangelo di Romagna 31 Gennaio 2020

IL PRESIDENTE
Dott. Bartolucci Maurizio


Allegati

Domanda borsa di studio

Scarica la Domanda di Borsa di studio (PDF)
Domanda borsa di studio

Scarica la Domanda di Borsa di studio (WORD)

Il 10 marzo 2019 è ricorso il 92° anniversario della morte della Nobildonna Emma Francolini Vedova Franceschi. Alle ore 18,00 dello stesso giorno, è stata celebrata presso la Chiesa Collegiata di Santarcangelo di Romagna una Santa Messa in memoria della benefattrice e di suo marito.

Ci piace ricordare ancora una volta, che il suo è stato un cuore nobile, generoso e di rara sensibilità che ha saputo amare profondamente la propria città di Santarcangelo. Con il marito Ruggero, che figlio di patrioti aveva ricoperto importanti funzioni pubbliche di Consigliere, Assessore e Sindaco, aveva amministrato il cospicuo patrimonio di famiglia, prevalentemente ereditato dal nonno Antonio. Alla sua morte avvenuta l’11 dicembre 1910, Ruggero nominò, con testamento olografo pubblicato nel 1912, sua erede universale la moglie Emma, forse, avendole già prospettato l’idea della pubblica donazione, nella consapevolezza di non avere eredi. La loro non fu una solidarietà breve, declamata o ostentata quanto un atto di forte spessore di sensibilità sociale che nella realtà del loro tempo intendeva innervarsi nella interazione forte “delle istanze di matrice laica e risorgimentale con quelle religiose e cattoliche per far arrivare anche ai fanciulli poveri di Santarcangelo una sicura assistenza e una più salda e globale educazione” [Manuela Ricci, “Amor di Patria e Carità” Fara Editore].

Un progetto a tutto tondo che si è dispiegato nel tempo modulandosi attraverso i mutamenti sociali e flettendosi all’emersione di vecchi e nuovi bisogni. Dal primo “Istituto Francolini Franceschi per l’Assistenza ai bambini poveri” ad IPAB e all’attuale Fondazione mai è venuto meno il valore ed il significato della mission tracciata dalla Fondatrice. Tale orientamento è stato riconfermato dai vari Consigli che si sono succeduti nel tempo.

Il Consiglio di Amministrazione nel termine previsto dal vigente Statuto ha approvato ai bilancio al 31.12.2018 nelle risultanze di cui al prospetto che segue:


Bilancio al 31.12.2018

Situazione Patrimoniale


ATTIVITÀ 2018 2017 % PASSIVITÀ 2018 2017 %
Cassa 343,32 857,62 -59,97 Banco San Geminiano e San Prospero 0,00 0,0 -100,00
Banco San Geminiano e San Prospero 27.459,67 26.790,29 2,50 Fornitori (all. 7) 1.910,97 8.235,64 -76,80
Fatture da emettere (all. 1) 1.437,02 1.772,84 -18,94 Fatture da ricevere (all. 8) 5.064,79 4.584,91 10,47
Immobili (all. 2) 2.721.998,26 2.711.174,36 0,40 Debiti div. v/Enti Prev.e/o Erario (all. 9) 1.322,95 312,00 324,02
Mobili, arredi e macchine d'ufficio (all. 3) 14.592,88 13.577,31 7,48 Contratti con cauzioni (all. 5) 8.807,00 8.732,00 0,86
Cauzioni da contratti (all. 4) 787,31 787,31 0,00 Fondo ammortamento (all. 10) 713.880,82 658.882,18 8,35
Clienti (all. 6) 3.374,31 7.421,75 -54,53 Mutui (val.orig. 170.000,00) (all. 11) 99.730,68 116.398,93 -14,32
Iva a credito 0,00 711,37 -100,00 Fondo manutenzione cicliche 34.274,27 35.777,02 -4,20
Crediti Tributari 0,00 -4.597,00 -100,00 Fondo per attività istituzionale 5.298,87 18.786,74 -71,79
Irap acconti 1.977,16 0,00 100,00 Totale passività 870.290,35 851.709,42 2,18
Ires acconti 10.476,74 0,00 100,00        
Totale attività 2.782.446,67 2.758.495,85 0,87 Patrimonio netto 1.906.786,43 1.900.350,19 0,34
Utile d'esercizio 0,00 0,00 0,00 Utile d'esercizio 5.369,89 6.436,24 -16,57
Totale a pareggio 2.782.446,67 2.758.495,85 0,87 Totale passività e netto 2.782.446,67 2.758.495,85 0,87



CONTO ECONOMICO

COSTI 2018 2017 % RICAVI 2018 2017 %
Spese organi statutari 8.000,00 6.000,00 0,00 Affitti (all. 17) 145.116,98 142.594,31 1,77
Costi di gestione (all. 12) 33.339,91 33.846,29 -1,50 Rimborsi gestione Palazzo Francolini 2.376,58 3.008,73 -21,01
Spese generali (all. 13) 19.243,05 13.019,75 47,80 Proventi vari (all. 18) 11.961,26 11.952,05 0,08
Oneri finanziari (all. 15) 3.393,05 4.570,67 -25,76 Interessi attivi 3,14 1,47 113,61
Oneri tributari (all. 14) 42.351,48 39.362,73 7,59 Sopravvenienze passive e abbuoni (all. 19) 5.265,30 0,00 100,00
Ammortamenti (all. 16) 55.199,64 54.830,46 0,67 Vendita energia elet. GSE (all. 20) 2.173,76 2.509,58 -13,38
Totale costi 161.527,13 153.629,90 5,14 Totale ricavi 166.897,02 160.066,14 4,27
Utile d'esercizio 5.369,89 6.436,24 -16,57 Perdita di esercizio 0,00 0,00 0,00
Totale a pareggio 166.897,02 158.293,30 5,44 Totale a pareggio 166.897,02 158.293,30 5,44

Nota: si omettono gli allegati a tutela della privacy; a richiesta sono consultabili in ufficio.